Convegno

Metodologie innovative per la redazione delle mappe di rischio


Lucca, 30 Ottobre 2014

Possibilità applicative nel bacino del fiume Serchio

Nell’ambito della Direttiva Europea 2007/60 alle Autorità di Bacino è stato demandato il compito di definire mappe di rischio da alluvioni secondo metodologie condivise a livello europeo. Visto il carattere sperimentale e Pilota dell’Autorità di Bacino del Fiume Serchio sono state utilizzate metodologie di indagine innovative sia per la raccolta sia per l’elaborazione dei dati (dati tele rilevati, dati LIDAR, dato fotogrammetrici da drone, ecc). In questo contesto si inserisce l’incontro divulgativo in programma evidenziando come metodologie e tecnologie di frontiera delle missioni spaziali possano avere fattive ricadute nella pianificazione territoriale a scala nazionale. Nel corso del’incontro verranno illustrate le mappe di rischio alluvione redatte dall’Autorità di Bacino del F. Serchio, il pianeta Marte e gli analoghi terrestri, la carta geologica del sito di atterraggio sul piante Marte (missione ExoMars), la metodologia utilizzata per l’analisi di rischio del sito di atterraggio.

Giovedì 30 ottobre dalle ore 15.00 alle 18.30

Relatori previsti:
Prof. Raffaello Nardi - Segretario Generale dell’ Autorità di Bacino Pilota del Fiume Serchio (*)
Dott. Geol. Andrea Pacifici (**)
Dott. Ing. Alessio Aboudan (**)
Dott. Geol. Ida Dell’Arciprete (**)

(*) www.bacinoserchio.it
(**) www. irsps.eu



  • Autorità di Bacino pilota del fiume Serchio
  • Via Vittorio Veneto, 1 - 55100 Lucca (LU)
  • Telefono: 0583.462241 0583.952355
  • C.F.: 93014950500 - PEC: bacinoserchio@postacert.toscana.it