Principali misure di salvaguardia e direttive

Le misure di salvaguardia costituiscono degli strumenti di protezione ambientale e territoriale, emanate prima dell'approvazione del Piano di bacino.

Tra le misure di salvaguardia emanate dall'Autorità di Bacino del fiume Serchio di seguito sono riportate quelle principali:

  • Adozione delle misure di salvaguardia per le aree a pericolosita' e a rischio idraulico e di frana molto elevato individuate e perimetrate con delibera n° 89 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio (27/10/1999)
  • Adozione di misure di salvaguardia, ai sensi della legge 183/1989, art. 17, comma 6 bis, su aree di interesse del progetto di Piano di Bacino del fiume Serchio con delibera n° 110 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio (07/06/2001)
  • Criteri per la definizione del deflusso minimo vitale nel Bacino del Fiume Serchio (Legge 183/89, D.Lgs. 275/93, Legge 36/94, D.Lgs. 152/99). Delibera n° 121 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio (1 agosto 2002)
  • Adozione di misure di salvaguardia ai sensi della legge 183/1989, Art. 17, comma 6-bis, per il contenimento dell'intrusione del cuneo salino nella fascia costiera del bacino del fiiume Serchio e dell'ingressione delle acque marine e salmastre superficiali nel bacino del lago Massaciuccoli. Delibera n° 128 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio (3 marzo 2004).
  • Adozione di soglie obiettivo per i livelli piezometrici della piana di lucca ai fini del ripristino dell’equilibrio idrogeologico e del progressivo contenimento dei fenomeni di subsidenza e crepacciamento in atto. Delibera n° 130 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio (3 marzo 2004).
  • Integrazione dei criteri per la definizione del "Deflusso Minimo Vitale" del bacino del fiume Serchio, di cui alla delibera del Comitato Istituzionale n° 121 del 1 Agosto 2002. Delibera n° 152 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio (20 Febbraio 2007)
  • Criteri per la definizione del "Deflusso Minimo Vitale" del bacino del fiume Serchio, di cui alle delibere di Comitato Istituzionale n° 121 del 1 Agosto 2002 e n° 152 del 20 Febbraio 2007. Delibera n° 156 del Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio(19 Giugno 2007)
  • Misure di salvaguardia del Piano di Bacino stralcio Bilancio Idrico del bacino del lago di Massaciuccoli adottato dal Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio in data 21 dicembre 2010 con delibera n° 169.
  • Misure di Salvaguardia del Piano di Bacino Stralcio Assetto Idrogeologico 1° aggiornamento", adottato dal Comitato Istituzionale dell’Autorità di Bacino del fiume Serchio in data 8 marzo 2013 con delibera n. 174
  • Autorità di Bacino pilota del fiume Serchio
  • Via Vittorio Veneto, 1 - 55100 Lucca (LU)
  • Telefono: 0583.462241 0583.952355
  • C.F.: 93014950500 - PEC: bacinoserchio@postacert.toscana.it