Tutela e gestione delle risorse idriche, tutela della vita biologica



Unione Europea

Repubblica Italiana

  • Decreto legislativo 10 Dicembre 2010, n. 219
    Attuazione della direttiva 2008/105/CE relativa a standard di qualità ambientale nel settore della politica delle acque, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 82/176/CEE, 83/513/CEE, 84/156/CEE, 84/491/CEE, 86/280/CEE, nonché modifica della direttiva 2000/60/CE e recepimento della direttiva 2009/90/CE che stabilisce, conformemente alla direttiva 2000/60/CE, specifiche tecniche per l’analisi chimica e il monitoraggio dello stato delle acque
  • Decreto Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 28 Luglio 2004
    Linee guida per la predisposizione del bilancio idrico di bacino, comprensive dei criteri per il censimento delle utilizzazioni in atto e per la definizione del deflusso minimo vitale, di cui all’articolo 22, comma 4 del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152 (G.U. n. 268 del 15 novembre 2004)
  • D.M. 28-06-2004
    "Linee guida per la predisposizione del bilancio idrico di bacino, comprensive dei criteri per il censimento delle utilizzazioni in atto e per la definizione del minimo deflusso vitale, di cui all'articolo 22, comma 4, del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152."
  • Direttiva Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio 27-05-2004
    "Disposizioni interpretative delle norme relative agli standard di qualità nell'ambiente acquatico per le sostanze pericolose.”
  • Legge 26-02-2004, n. 45 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 dicembre 2003, n. 354, recante disposizioni urgenti per il funzionamento dei tribunali delle acque, nonché interventi per l'amministrazione della giustizia."
  • D.L. 30-09-2003, n.269  coordinato in legge da L. 24-11-2003, n. 326
    "Testo del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, coordinato con la legge di conversione 24 novembre 2003, n. 326, recante: «Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell'andamento dei conti pubblici.»."-  Articolo 14.
  • D.M. 16-04-2003  "Modifiche al decreto 22 novembre 2001, concernente le modalità di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato."
  • Legge 28-12-2001, n.448 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato. Legge Finanziaria 2002" - Articolo 35
  • Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni e le Province Autonome - Accordo 12 dicembre 2002  "Linee guida per la tutela della qualità delle acque destinate al consumo umano e criteri generali per l'individuazione delle aree di salvaguardia delle risorse idriche di cui all'art. 21 del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152."
  • D.M. 22-11-200
    "Modalita' di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato, a norma dell'art. 20, comma 1, della legge 5 gennaio 1994, n. 36."
  • Circolare Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio 22-11-2001
    "Esplicazioni relative alle modalità di affidamento in concessione a terzi della gestione del servizio idrico integrato, a norma dell'art. 20, comma 1, della legge 5 gennaio 1994, n. 36."
  • Circolare Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio 17-10-2001
    "Società a prevalente capitale pubblico locale per la gestione del servizio idrico integrato."
  • D.Lgs 11 maggio 1999, n.152
    “Disposizioni sulla tutela delle acque dall'inquinamento e recepimento della direttiva 91/271/CEE concernente il trattamento delle acque reflue urbane e della direttiva 91/676/CEE relativa alla protezione delle acque dall'inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole”
  • Legge 17-08-1999, n. 290
    "Proroga di termini nel settore agricolo"
  • D.P.R. 18-02-1999, n.238
      "Regolamento recante norme per l'attuazione di talune disposizioni della legge 5 gennaio 1994, n. 36, in materia di risorse idriche."
  • D.P.C.M. 4-03-1996
    "Disposizioni in materia di risorse idriche."
  • Legge 5-01-1994, n. 36
    "Disposizioni in materia di risorse idriche"
  • D.L. 13-4-1993 n. 109 convertito in legge da L. 12-06-1993, n. 185 "
    Modifiche al D.P.R. 8 giugno 1982, n. 470 , concernente attuazione della direttiva n. 76/160/CEE, relativa alla qualità delle acque di balneazione."
  • D.Lgs 12-07-1993, n. 275
    "Riordino in materia di concessione di acque pubbliche"
  • D.P.R. 8-6-1982 n. 470
    "Attuazione della direttiva 76/160/CEE relativa alla qualità delle acque di balneazione."
  • R.D. 11-12-1933, n. 1775
    "Testo unico delle disposizioni di legge sulle acque e impianti elettrici."
  • R.D. 25 luglio 1904, n. 523
    "Testo unico delle disposizioni di legge intorno alle opere idrauliche delle diverse categorie."

Regione Toscana

  • D.C.R.. 25-01-2005, n. 6
    "Approvazione del piano di tutela delle acque - Articolo 44 del decreto legislativo 11 maggio 1999, n. 152 (Disposizioni sulla tutela delle acque dall'inquinamento e recepimento della direttiva 91/271/CEE concernente il trattamento delle acque reflue urbane e della direttiva 91/676/CEE relativa alla protezione delle acque dall'inquinamento provocato da nitrati provenienti da fonti agricole)." Per una consultazione del Piano http://www.rete.toscana.it/sett/pta/acqua/piano/piano.htm
  • D.C.R.. 2-04-2004, n. 29
    "Piano regionale di azione ambientale 2004-2006. Integrazioni del quadro conoscitivo del Piano di indirizzo territoriale (PIT)." (BU n. 15, parte seconda, suppl. n. 67, del 14.04.04). Per una consultazione del Piano http://www.rete.toscana.it/sett/pta/praa/
  • D.G.R.  05-08-2002, n .886
    "Linee d'indirizzo per la formazione dei Piani stralcio equilibrio risorse idriche nei Bacini Regionali." - Allegato
  • D.G.R.  04-03-2002, n . 219
    "Integrazioni alla delibera di Giunta Regionale n. 858/2001 in materia di qualità delle acque superficiali, sotterranee ed a specifica destinazione." - Allegato 1  -  Appendice all'allegato 1  -  Allegato 2  -  Allegato 3  -  Allegato 4  - Relazione
  • L.R. 4 aprile 1997, n. 26
    "Norme di indirizzo per l’organizzazione del servizio idrico integrato in attuazione degli articoli 11 e 12 della Legge 5-1-1994, n. 36"
  • L.R. 21 luglio 1995, n. 81
    "Norme di attuazione della L.R. 5-1-1994, n. 36 - Disposizioni in materia di risorse idriche"
  • D.G.R. 4-06-1990, n. 4953
    "Perimetrazione delle aree considerate ad elevata vulnerabilità per le risorse idriche e delle aree sottoposte a particolare tutela ambientale." - Deliberazione consiliare 27 dicembre 1989, n. 558 (B.U. n. 40, del 04.07.90)  
  • Autorità di Bacino pilota del fiume Serchio
  • Via Vittorio Veneto, 1 - 55100 Lucca (LU)
  • Telefono: 0583.462241 0583.952355
  • C.F.: 93014950500 - PEC: bacinoserchio@postacert.toscana.it